Relitti & Arcade

Area dedicata al museo con cabinati e foto storici
Rispondi
Avatar utente
biasini
Extreme Arcader
Extreme Arcader
Messaggi: 2134
Iscritto il: 03/11/2015, 17:38
Reputation: 370
Località: Roma

Relitti & Arcade

Messaggio da biasini » 28/05/2016, 17:22

Il Titanic degli Arcade:

http://www.videogiochi.com/news/2016/05 ... -una-nave/

Immagine



Belle cosette!


Avatar utente
bisus
Arcade Maniac
Arcade Maniac
Messaggi: 2924
Iscritto il: 03/11/2015, 2:16
Reputation: 486
Località: Firenze
Contatta:

Re: Relitti & Arcade

Messaggio da bisus » 28/05/2016, 17:36

ogni tanto qualche bella notizia
Segnalazioni problemi Forum
Non esitate a contattarmi in privato se doveste avere problemi sul forum http://www.arcademania.eu
grazie


Avatar utente
Barito
Extreme Arcader
Extreme Arcader
Messaggi: 1857
Iscritto il: 08/12/2015, 19:18
Reputation: 500

Re: Relitti & Arcade

Messaggio da Barito » 28/05/2016, 18:17

Non ho seguito il link, ma mi sembra tanto il recupero fatto qualche anno fa da un gruppo di ragazzi che bazzicavano/bazzicano su dragonslairfans
Non é vero che siamo quello che mangiamo: siamo quello che non dimentichiamo.


Avatar utente
Moket
Arcade Maniac
Arcade Maniac
Messaggi: 2778
Iscritto il: 03/11/2015, 9:41
Medaglie: 4
Reputation: 473
Località: Roma
:
Medaglia d'oro Medaglia di bronzo Medaglia di legno

Re: Relitti & Arcade

Messaggio da Moket » 28/05/2016, 23:24

Bella acciuffata direi
<< Sono il padre dei famigerati Bacheca Boys >>


Avatar utente
frame
Arcader
Arcader
Messaggi: 327
Iscritto il: 06/11/2015, 21:31
Reputation: 81

Re: Relitti & Arcade

Messaggio da frame » 05/07/2016, 9:49

E' il recupero fatto sulla nave "Duke of Lancaster", era una sorta di nave da crociera (forse non per viaggi a largo raggio di azione), degli anni '80:
..forse una sorta di "battello extra lusso" che faceva la spola tra le isole di sua maestà (Irlanda-Regno unito..magari anche approdi in continente, tipo Francia..)..io me la immagino così.

Non sò per quale motivo (senz'altro economico) fù attraccata e poi abbandonata nel nord del Galles (più o meno sotto Liverpool).

Il termine usato da Biasini, è senz'altro azzeccato: "relitto"
infatti, al pari della flora alpina che è un relitto delle glaciazioni quaternarie, il contenuto della nave fù preservato dai cambiamenti ambientali degli ultimi 30 e passa anni: la sala videogioco "intrattenimento" è praticamente rimasta inalterata come ai tempi..un vero e proprio salto nel passato essere la dentro.

..il recupero dei cab a inizio decade nuovo millennio, fù organizzato dai "soliti noti": il pull di (già allora) affezioanti dell'arcade classico (oggi "vintage"), del nord europa (..trovate un bel trhread "in presa diretta" su DLF, ad opera dei soggetti partecipanti)...
I cab recuperati erano praticamente perfetti, ma il rischio di lasciarli lì era credo, la possibilità che fossero vandalizzati (..succede anche in Great Britain, of course..)

..storico "Roadtrip", il migliore e più impegnativo di tutti i tempi credo. Chi si è accaparrato quei cab, (specie per i non residenti in U.K.) ha compituto una grande impresa.

..quando qualcuno vi chiede "che cosa intendi per classici dell'Arcade?", se volete tagliare corto, rispondete: "più o meno tutti i videogiochi che stavano nella Duke of Lancaster"

https://worldshipwrecks.wordpress.com/2 ... lancaster/


Avatar utente
dyno dastardly
Gamer
Gamer
Messaggi: 196
Iscritto il: 08/12/2015, 12:44
Reputation: 44

Re: Relitti & Arcade

Messaggio da dyno dastardly » 05/07/2016, 15:11

epico!!
il mio sogno made in italy è trovare, in un campo abbandonato, un carrozzone da zingari delle fiere con gli stessi cab....
all work and no play makes jack a dull boy


Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti