Circuito per il blocco delle frequenze dannose (>15KHz) e ampli video VGA->RGB - PARTE 2

Area dedicata alle guide tecniche,consigli e suggerimenti.
Avatar utente
Barito
Arcade Maniac
Arcade Maniac
Messaggi: 3352
Iscritto il: 08/12/2015, 19:18
Reputation: 783

Circuito per il blocco delle frequenze dannose (>15KHz) e ampli video VGA->RGB - PARTE 2

Messaggio da Barito » 22/10/2016, 17:39

Nella prima parte di questa guida, avevamo visto come bloccare le frequenze di sync dannose per i monitor a bassa frequenza tramite una schedina a microcontrollore Arduino; avevamo anche descritto un circuito abbastanza complesso da realizzare per amplificare il segnale video in uscita dalla scheda video VGA del PC, i cui segnali possono essere troppo deboli per dare un'immagine decente su monitor arcade.

Il collegamento di un PC (uscita VGA) al monitor arcade non è diretto: sono due "standard" differenti e bisogna limare queste differenze.
Esiste il ben noto problema della frequenza di sincronia orizzontale (31KHz vs 15kHz), che come sanno ormai anche i muri può essere facilmente raggirato con i CRT emudriver di Calamity. Ci sono poi differenze meno "famose", ma altrettanto importanti, che vado a schematizzarti nella tabellina seguente.

Immagine

In tabella riporto anche lo standard "SCART", per completezza. Come vedi anche nel caso di collegamento SCART - Monitor arcade (come può essere il caso di collegamento di una retro consolle ad un monitor arcade) ci sono delle differenze importanti (che qui non affronteremo).
Se prendiamo in considerazione, ad esempio, lo standard VGA e quello SCART (es. nel caso di collegamento di un PC ad un TV a tubo catodico con presa SCART) le differenze sostanziali stanno nella frequenza del segnale di sincronia orizzontale, nel tipo di segnale di sincronia orrizzontale/verticale (H e V separati per VGA, segnale composito per SCART) e nella presenza di DC offset nel VGA.
Il primo si risolve via software, il secondo si può risolvere con un semplice circuito come quello che vedremo dopo, mentre il terzo non comporta problemi particolari (non mi risulta siano necessari particolari accorgimenti a riguardo nella preparazione del cavo VGA-SCART). Occhio però che il caso opposto, cioè da AC coupled, cioè a DC offset nullo, a DC coupled, cioè con un certo DC offset, potresti avere problemi di luminosità se non prendi particolari accorgimenti.
L'oggetto di questo articoletto è il collegamento fra PC e CRT arcade. Le differenze importanti sono:

1) la frequenza di sincronia orizzontale

2) l'ampiezza del segnale video

3) l'impedenza del segnale video

Il primo punto si risolve in primis con l'ausilio di software "speciali" che forzano il segnale di sincronia orizzontale alla frequenza di 15KHz (CRT emudrivers o al limite Soft15KHz); non mi dilungherò su questa operazione visto che sono già state scritte un sacco di guide a riguardo.
Possiamo poi prevedere un circuito di blocco delle frequenze > 15kHz nelle fasi di boot; infatti, l'uscita della scheda video è forzata dal software "speciale" solo dopo il caricamento del sistema operativo quindi, durante il boot, la scheda video "butta fuori" un segnale a 31 KHz che NON va bene e alla peggio può danneggiare il TV (su questo ci sono pareri discordanti, ma meglio andare sul sicuro).

Il problema al secondo punto in alcuni casi può essere trascurato, nel senso che con alcune schede video alzando sufficientemente la tensione di screen al monitor, l'immagine si può visualizzare. Noi lo risolveremo il potenziale problema con un amplificatore integrato THS7374.

Il terzo punto lo risolveremo semplicemente con quattro resistenze identiche, una per canale.

Come avevo anticipato, esistono in commercio amplificatori RGB integrati che si possono prestare al nostro fine, quello cioè di pilotare e controllare i segnali video in uscita dalla scheda video VGA del PC per renderli digeribili ai monitor arcade a bassa frequenza di sync orizzontale.

Uno di questi è ben noto agli appassionati di retroconsolle, in quanto utilizzato da tempo nelle mod per Nintendo 64, PC Engine e probabilmente altre: il THS7314.
Quello che ho fatto è stato procurarmi uno di questi amplificatori integrati, e giocare un po' ... [throw.gif] . In particolare, ho acquistato un THS7374, cioè il "fratello maggiore ma minore" del THS7314: questo, rispetto al THS7314, ha la particolarità di poter amplificare 4 segnali e poter bloccare i suoi pin di uscita, permettendoci di eliminare l'integrato 74LS08 visto nel circuito della prima parte della guida!

Quello che ne è venuto fuori è un circuito SEMPLICISSIMO capace di risolvere il problema originario, cioè bloccare le frequenze di sync dannose e amplificare i segnali video in ingresso al nostro monitor arcade.

Questo microbo è il magico circuito integrato
SAM_2637.JPG
Dice: "hai le manone grosse" ... manco per il cazzo! e' proprio piccolino! [on_eek.gif] Al punto che così com'è è ingestibile. Mi sono dunque procurato anche un adattatore SSOP14 to DIP14 con passo 0.65 mm, e l'ho saldato sopra ...
SAM_2638.JPG
(consiglio: per saldare 'sto cosetto devi appoggiarlo sulla basetta, tenerlo in posizione in qualche modo, tenere la temperatura del saldatore sui 330°C - 350°C, appoggiare la punta del saldatore sui piedini, fondere lo stagno fra la punta del saldatore e i piedini, muovere rapidamente il saldatore "verso l'esterno" della basetta nel senso delle piazzole di saldatura). Non è facile questo passaggio: ti consiglio di comprare almeno un paio di THS7374. Ti consiglio inoltre di procurarti una penna di flussante da applicare sulle piazzole di saldatura prima della saldatura stessa; io ho usato una penna "no-clean" RMA (Rosin Mildly Activated) da due euro e mi sono trovato molto bene. Ci sono pacchi di ottimi tutorial in rete su come utilizzare il flussante su componenti SMD.

Vediamo il circuito complessivo:
7374 TOTALE mod mod.png
Perdona la rappresentazione poco "ortodossa", ma è la stessa del datasheet del 7374 e mi piaceva [wub.gif]
Il segnale di sync verticale e la massa video vanno direttamente al monitor. Se vuoi passare per il connettore jamma, dovrai rendere composito il segnale con un semplice circuito come questo:

Immagine

e amplificare il segnale composito.

Le quattro resistenze R1 stabilizzano il segnale in entrata all'amplificatore (senza avresti delle "righette" sporadiche a schermo... testato! [yes.gif] ). Io ho trovato conveniente un valore di 1K Ohm, ma non assicuro che vada bene con tutti i monitor e tutte le schede video; ti consiglio quindi di metterci un trimmer da 1KOhm e fare qualche test.
Se guardi il chip, vedrai due pin chiamati rispettivamente DISABLE e BYPASS; il primo se messo a stato logico alto, abilita le uscite dell'amplificatore; il secondo abilita un filtro video contenuto nel chip che noi di default disattiviamo (onestamente non ho notato differenze).
La resistenza R2 dipende dalla impedenza in ingresso che il monitor che vuoi usare può accettare; io per i miei test ho usato un Hantarex Polo (impedenza in ingresso 1Kohm da manuale), e l'immagine era buona con resistenze di 470 ohm; anche qui, ti consiglio di mettere quattro trimmer da 1Kohm al posto delle resistenze, così puoi fare qualche test .

Questo lo sketch da caricare sulla schedina Arduino:

Codice: Seleziona tutto

//Frequency Blocker 7374.
//Questo sketch permette di monitorare la frequenza di sync
//orizzontale in uscita da una scheda video e di bloccarla nel caso
//fosse dannosa per un monitor a bassa risoluzione (15KHz).
//il circuito compelssivo prevede l'uso di un amplificatore
//integrato THS7374.
//
//by Barito 2016

const int HSyncPin = 12;
const int disablePin = 7;
const int bypassPin = 5;
const int ledPin = 13;
const int samples = 50;

const int BYPASS = 1;

const int DEBUG = 0;

int samplesm;

//31KHz  -> 32 us
//25KHz -> 40 us
//15KHz -> 66 us
unsigned long periodoSum = 0;
unsigned long periodoIst = 0;
unsigned long FREQKHz=0;
unsigned long periodoMedio=0;

void setup(){

  pinMode(HSyncPin, INPUT);
  pinMode(ledPin, OUTPUT);
  pinMode(bypassPin, OUTPUT);
  pinMode(disablePin, OUTPUT);

  digitalWrite(disablePin, HIGH);
  digitalWrite(ledPin, LOW);
  
  if (BYPASS){digitalWrite(bypassPin, HIGH);}
  else {digitalWrite(bypassPin, LOW);}
  
  if(DEBUG){Serial.begin(9600);}
 }

void loop(){

periodoSum = 0;  
samplesm = samples;
for(unsigned int i=0; i<samples; i++){
  periodoIst = pulseIn(HSyncPin,HIGH);
  if(periodoIst < 100 && periodoIst > 10){
  periodoSum += periodoIst;} 
  else {samplesm--;}
  periodoMedio = (periodoSum/samplesm)+5;}

FREQKHz=1000/periodoMedio;

if(FREQKHz<17){
  digitalWrite(disablePin, LOW);
  digitalWrite(ledPin, HIGH);}
else {
  digitalWrite(disablePin, HIGH);
  digitalWrite(ledPin, LOW);}

if(DEBUG){
  Serial.print("frequenza KHz:  ");
  Serial.println(FREQKHz);
  Serial.print("periodo us:  ");
  Serial.println(periodoMedio);
}    
}//end loop
Una fotina del solito macello di circuito su breadboard: giusto per farti capire come NON va fatto [blink1.gif]
SAM_2668.JPG
(i pin che ho usato possono essere diversi da quelli dello sketch e dello schema di prima per motivi di praticità)

... e un breve video di funzionamento. In particolare qui abbiamo un monitor arcade collegato ad un PC il cui segnale video è forzato a 15 KHz; si vede il blocco del segnale video in fase di boot e lo sblocco quando la scheda comincia ad uscire a 15KHz (desktop a 640x480@30Hz interlacciato).



Abilitare o disabilitare il filtro video apparentemente non porta a differenze sostanziali: ecco un paio di fotine ravvicinate della stessa immagine con filtro disattivato e attivato (chissà di che gioco si tratta ... [think.gif] [on_eek.gif] )

Filtro video disattivato
SAM_2650.JPG
Filtro video attivo
SAM_2653.JPG
Facendo un po' di test ho notato inizialmente con il mio circuito su breadboard un difetto a video: dei puntini bianchi che comparivano in posizioni a random sullo schermo. Collegare direttamente i segnali video RGB eliminava il problema, quindi le possibili cause erano le connessioni (su breadboard non sono mai perfette) o il circuito vero e proprio.
Ho provato ad alimentare l'ampli a 3V, ad alimentare arduino con un alimentatore esterno per ridurre la possibilità di ground loops, a mettere una resistenza da 0,1uF fra massa e Vcc, ma nessuna di queste ha risolto; l' uso di un alimentatore esterno addirittura peggiorava le cose. Il difetto non si presentava se veniva amplificato il solo segnale di sync (H o C).
Test un po' più approfonditi hanno messo in luce il fatto che i valori delle resistenze R1 e R2 sono la principale causa del problema; per questo motivo, come dicevo sopra, ti consiglio di montare 4 + 4 trimmer da 1KOhm al posto delle resistenze (oppure testare tutto prima su breadboard per individuare i valori adatti al tuo hardware).
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.


Dal ciglio della strada osservo sbraitando i lavori in corso nel mondo arcade...


dr.prodigy
Arcader
Arcader
Messaggi: 209
Iscritto il: 08/12/2015, 22:22
Reputation: 51

Re: Circuito per il blocco delle frequenze dannose (>15KHz) e ampli video VGA->RGB - PARTE 2

Messaggio da dr.prodigy » 22/10/2016, 21:15

Azz ma hai fatto un lavoro fantastico Marco.. Bravoooooo!!!
"Non si smette di giocare perché si diventa vecchi, ma si diventa vecchi perché si smette di giocare"

Immagine F.E.E.L. - FrontEnd (Emulator Launcher) development & support
http://feelfrontend.altervista.org


djfiorec
Arcader
Arcader
Messaggi: 345
Iscritto il: 10/09/2016, 10:11
Reputation: 0

Re: Circuito per il blocco delle frequenze dannose (>15KHz) e ampli video VGA->RGB - PARTE 2

Messaggio da djfiorec » 02/11/2016, 12:51

Cavoli, bello!

Non esiste qualcosa di più commerciale? :D

O almeno, la jamma ASD filtra bene?

Avrei la necessità di essere sicuro che sul mio trifrequenza venga mostrato a video SOLO segnale 15khz.

Mi servirebbe per configurare dei pc per mamecab con monitor non trifrequenza, ed il mio "purtroppo" setta la frequenza in automatico


Avatar utente
Barito
Arcade Maniac
Arcade Maniac
Messaggi: 3352
Iscritto il: 08/12/2015, 19:18
Reputation: 783

Re: Circuito per il blocco delle frequenze dannose (>15KHz) e ampli video VGA->RGB - PARTE 2

Messaggio da Barito » 02/11/2016, 14:35

La jammASD blocca il segnale benissimo, si. Questo circuito pure.
Dal ciglio della strada osservo sbraitando i lavori in corso nel mondo arcade...


Avatar utente
baboo
Gamer
Gamer
Messaggi: 16
Iscritto il: 22/10/2018, 10:26
Reputation: 0

Re: Circuito per il blocco delle frequenze dannose (>15KHz) e ampli video VGA->RGB - PARTE 2

Messaggio da baboo » 14/03/2019, 16:08

Ciao @Barito, riesumo il vecchio topic perché mi sono cimentato anche io nella costruzione di questo circuitino di blocco frequenze,ho visto il più aggiornato jammaArduino 2, ma non avendo bisogno del controllo dei comandi, ho preferito tenere il tutto semplice.

Purtroppo però ci deve essere qualche errore nella mia realizzazione perché purtroppo il tutto non sembra funzionare, e anzi mi sembra proprio che il chip dell'amplificatore si stia rompendo (una volta alimentato per le prove, molti pin come 1 2 3 4 hanno continuità tra loro, che penso non dovrebbero avere).

questa la foto della mia realizzazione: DAVANTI DIETRO, ovviamente so che può essere complicato fare troubleshooting su una foto di un circuito, quindi ho schematizzato su carta come ho fatto i collegamenti e di fianco sempre il solito circuito con le parti evidenziate:

Immagine

In bianco la parte con i trimmer dell'ingresso, il centrale collegato ai 4 ingressi, un laterale di ognuno collegato tra di loro e poi collegati al GND di arduino (questa è la parte che mi desta più sospetti).
In celeste la parte con i trimmer in uscita, il centrale collegato all'uscita dell'amplificatore, il laterale collegato al rispettivo morsetto in cui verranno fissati i cavi provenienti dal monitor.
In rosa l'amplificatore,RGBS in e out, GND 5V da arduino, bypass e disable sempre da arduino, pin 5 e 7.
In giallo i pin di arduino,
i 2 fili giallo e giallo/rosso sono i pin di bypass e disable (dovrebbero essere invertiti rispetto al progetto originale, e ho provveduto ad aggiornarli nello sketch) , in arancione i collegamenti del sync, rosso blue e verde i collegamenti dei 3 colori, in bianco GND.

Oltre al circuito, all'attacco VGA ci sono saldati 2 fili, Vsync e GND che vengono fissati a GND e Vsync del CRT direttamente.

Collegato all'USB con il debug attivo, e collegato alla scheda video tramite VGA non scrive nulla (collegato ad un pc con CRTemudrive) e come scritto prima, dopo che viene alimentato i vari pin dell'alimentatore hanno continuità tra di loro (quindi molto probabilmente bruciato, ne ho già cambiati 2, ed erano stati testati prima e non presenzatavano problemi.)


Avatar utente
Barito
Arcade Maniac
Arcade Maniac
Messaggi: 3352
Iscritto il: 08/12/2015, 19:18
Reputation: 783

Re: Circuito per il blocco delle frequenze dannose (>15KHz) e ampli video VGA->RGB - PARTE 2

Messaggio da Barito » 14/03/2019, 19:53

È molto difficile fare debug sul circuito di altri senza averlo per le mani. Di certo se i pin 1-2-3-4 ti danno corto con i trimmer "a mezza via", l'ampli è andato. Come scrivevo, la saldatura di quei microbi è la parte più complicata.
Adesso sono cotto, domani se ho un attimo riguardo le tue foto ma dubito riuscirò ad aiutarti: considerato che hai anche fatto modifiche allo sketch, ci sono troppe variabili
Dal ciglio della strada osservo sbraitando i lavori in corso nel mondo arcade...


Avatar utente
baboo
Gamer
Gamer
Messaggi: 16
Iscritto il: 22/10/2018, 10:26
Reputation: 0

Re: Circuito per il blocco delle frequenze dannose (>15KHz) e ampli video VGA->RGB - PARTE 2

Messaggio da baboo » 14/03/2019, 21:02

Barito ha scritto:È molto difficile fare debug sul circuito di altri senza averlo per le mani. Di certo se i pin 1-2-3-4 ti danno corto con i trimmer "a mezza via", l'ampli è andato. Come scrivevo, la saldatura di quei microbi è la parte più complicata.
Adesso sono cotto, domani se ho un attimo riguardo le tue foto ma dubito riuscirò ad aiutarti: considerato che hai anche fatto modifiche allo sketch, ci sono troppe variabili
Si immagino, per questo ho allegato la foto di come ho fatto i collegamenti, l'unica parte di cui non sono sicuro è la parte dei trimmer "in ingresso" che da una parte vanno a ground.

La saldatura originale dell'ampli sull'adattore dip era giusta (testato tutto con il multimetro, no corti o altro) ma una volta che do corrente all'arduino (attaccandola all'usb del pc) i pin vanno permanentemente in corto (1-2-3-4 tra loro, e disable e gnd tra loro in particolare, che ho notato in entrambi gli ampli bruciati)

L'unica modifica allo sketch è l'inversione del pin di disable e bypass, il resto tutto uguale.

Una nota "curiosa" la primissima volta che ho saldato il circuito, i triper in ingresso anziché essere a massa li ho saldati sbagliati, mettendoli serie agli ingressi del chip (facendo vga - res - ampli in pratica) e questi problemi non si sono presentati, e mettendo le impostazioni di debug mi dava tutte le informazioni correttamente, e nel caso bloccava.

Però l'immagine sullo schermo risultava quasi in bianco e nero, non erano presenti colori, o meglio non erano miscelati, aumentando rosso verde e blu rimaneva sempre un bianco e nero che tendeva ai vari colori, allego una foto.

Comunque spero di aver sbagliato qualcosa nel circuito piuttosto che avere qualcosa di diffettoso, che si tradurrebbe in altre attese per l'arrivo del materiale, o dover trovare altre soluzioni, e sarebbe un peccato perché questa soluzione mi piaceva tanto tanto.
Immagine


Avatar utente
Barito
Arcade Maniac
Arcade Maniac
Messaggi: 3352
Iscritto il: 08/12/2015, 19:18
Reputation: 783

Re: Circuito per il blocco delle frequenze dannose (>15KHz) e ampli video VGA->RGB - PARTE 2

Messaggio da Barito » 15/03/2019, 6:32

Guardando la foto del lato saldature mi sembra che tu abbia pasticciato un po' con i pin dei trimmer in ingresso. Sembra che il cavetto che arriva dal connettore vga sia saldato su due pin. Io ricontrollerei quella parte li. In particolare assicurati che non siano in corto fra loro (con posizione del trimmer "a metà") e assicurati di non aver confuso i pin.
Dal ciglio della strada osservo sbraitando i lavori in corso nel mondo arcade...


Avatar utente
baboo
Gamer
Gamer
Messaggi: 16
Iscritto il: 22/10/2018, 10:26
Reputation: 0

Re: Circuito per il blocco delle frequenze dannose (>15KHz) e ampli video VGA->RGB - PARTE 2

Messaggio da baboo » 15/03/2019, 11:44

Una risposta alle 6.30 del mattino! Spero di averti fatto dormire stanotte! [help2.gif]

Comunque, ho sostituito nuovamente l'amplificatore con uno nuovo (me ne rimangono 7 [ph34r.GIF.png] ) e ritestato tutto i punti, allego delle foto dei closup delle saldature, con particolare di quelle sui trimmer in ingresso, i pin sono molto distanti tra loro, al pin centrale del trimmer ho saldato 2 fili, uno che arriva dall'attacco VGA e uno che va nel relativo pin dell'amplificatore, i pin a destra del trimmer in ingresso invece sono saldati tra loro e poi a GND con quello di arduino.

Ho controllato il tester i 4 "ingressi" (sync R G B) e per ognuno di loro ho: continuità tra il pin VGA e rispettivo pin amplificatore, e una resistenza di circa 500 ohm tra pin dell'ampli e gnd (con i trimmer messi a metà, ovviamente ruotando la resistenza cambia).

Per le uscite invece ho una resistenza di 500 ohm tra uscita ampli e morsetti in cui si collega lo schermo.
Non ho ancora riattaccato questo circuito perché ho paura di bruciare nuovamente l'ampli prima di fare eventuali controlli che pensi possano essere utili a capire il tutto.

Ecco le immagini dei closup:

TRIMMER INGRESSO, Ampli


Ti ringrazio comunque per il supporto dato fino ad ora, e ovviamente tanti complimenti per tutto il lavoro fatto e la condivisione [wub.gif] [wub.gif]


Avatar utente
Barito
Arcade Maniac
Arcade Maniac
Messaggi: 3352
Iscritto il: 08/12/2015, 19:18
Reputation: 783

Re: Circuito per il blocco delle frequenze dannose (>15KHz) e ampli video VGA->RGB - PARTE 2

Messaggio da Barito » 15/03/2019, 13:30

I valori che leggi sono corretti. Tu esattamente cosa vedi a schermo ora?
Dal ciglio della strada osservo sbraitando i lavori in corso nel mondo arcade...


Avatar utente
baboo
Gamer
Gamer
Messaggi: 16
Iscritto il: 22/10/2018, 10:26
Reputation: 0

Re: Circuito per il blocco delle frequenze dannose (>15KHz) e ampli video VGA->RGB - PARTE 2

Messaggio da baboo » 15/03/2019, 13:45

Barito ha scritto:I valori che leggi sono corretti. Tu esattamente cosa vedi a schermo ora?
Questo non lo ho ancora collegato, ma in generale le altre volte il segnale video era completamente senza colori, e controllando il monitor seriale non venivano mostrati messaggi (tranne nei secondi prima la rottura dell'ampli in cui riusciva a leggere la frequenza di 15hz e aggiornarsi).
Giusto una conferma per capire se sto facendo bene, il pin 1 sul chip è quello sotto il pallino "inciso" su di esso giusto? Non vorrei aver montato il tutto al contrario.

La massa dello schermo va a massa con la scheda video o le devo mettere tutte con quelle dell'arduino (al momento collego il filo dalla vga, pin 5, al filo dello schermo, come faccio con il vsync, quindi non al gnd di arduino).




Avatar utente
Barito
Arcade Maniac
Arcade Maniac
Messaggi: 3352
Iscritto il: 08/12/2015, 19:18
Reputation: 783

Re: Circuito per il blocco delle frequenze dannose (>15KHz) e ampli video VGA->RGB - PARTE 2

Messaggio da Barito » 15/03/2019, 14:39

La massa di schermo e vga non sono direttamente collegate, ma non dovrebbe essere un problema dato che arduino è alimentata dal PC. Puoi comunque provare a vedere se c'è continuità e in caso negativo cortocircuitarle e vedere che fa.
Si: pin #1 è quello in corrispondenza al "puntino".
A me il circuitino sembra a posto, non mi pare di vedere errori.
A che monitor sei collegato? Con quale scheda video?
Strano che con il debug attivo tu non veda niente sul seriale... Hai bruciato la arduino?
Dal ciglio della strada osservo sbraitando i lavori in corso nel mondo arcade...


Avatar utente
baboo
Gamer
Gamer
Messaggi: 16
Iscritto il: 22/10/2018, 10:26
Reputation: 0

Re: Circuito per il blocco delle frequenze dannose (>15KHz) e ampli video VGA->RGB - PARTE 2

Messaggio da baboo » 15/03/2019, 15:08

Barito ha scritto:La massa di schermo e vga non sono direttamente collegate, ma non dovrebbe essere un problema dato che arduino è alimentata dal PC. Puoi comunque provare a vedere se c'è continuità e in caso negativo cortocircuitarle e vedere che fa.
Si: pin #1 è quello in corrispondenza al "puntino".
A me il circuitino sembra a posto, non mi pare di vedere errori.
A che monitor sei collegato? Con quale scheda video?
Strano che con il debug attivo tu non veda niente sul seriale... Hai bruciato la arduino?
Lo schermo è un intervideo serie vp da 28, la scheda video una hd4870 con crt emudriver 2.0.

Nel monitor seriale vedevo la frequenza all'inizio poi siccome si brucia l'amplificatore e mette tutto o quasi in corto (tipo il sync con il rosso sicuramente) probabilmente non riesce più a leggere come si deve, proverò comunque a cambiare anche la nano o a cambiare pin nel caso quello si sia bruciato, il resto della scheda sembra funzionare (nello schermo seriale in realtà una volta bruciato l'ampli ogni tanto scrive qualcosa, ovvero frequenza 250, come quando non c'è collegato nulla).

Un cosa che ho pensato essere strana, la prima volta che ho attaccato la schedina, ho attacco prima vga e poi usb, e attaccando solo la VGA il led verde del power della nano si è acceso, flebile ma risultatava acceso, anche questo è normale?

Ti sto veramente stressando, scusami! Ora non sono a casa per fare altre prove, appena torno però sarà la prima cosa, altrimenti devo iniziare a pensare a qualche alternativa, possibilmente con solo ampli/blocco visto che con l'altro ho gia risolto, e una jammasd sarebbe troppo overkill.




Avatar utente
Barito
Arcade Maniac
Arcade Maniac
Messaggi: 3352
Iscritto il: 08/12/2015, 19:18
Reputation: 783

Re: Circuito per il blocco delle frequenze dannose (>15KHz) e ampli video VGA->RGB - PARTE 2

Messaggio da Barito » 15/03/2019, 15:24

No, non mi stressi tranquillo. Purtroppo mi rendo conto di non poterti aiutare più di tanto perchè a distanza è difficile e il tempo è quello che è. 

Resto un po' perplesso sulla possibilità che l'ampli possa essersi bruciato in seguito all'accensione, onestamente. 
L'ordine di collegamento di arduino e vga non ha importanza.

Devi fare un passo indietro, verificare che la arduino sia apposto (carica un semplice sketch "blink", magari, e un'altro di verifica della connettività seriale). Ripeto: il circuito, per quello che posso vedere, mi pare apposto, ma se nel montaggio hai fuso qualcosa, non funzionerà mai.


Dal ciglio della strada osservo sbraitando i lavori in corso nel mondo arcade...


Avatar utente
baboo
Gamer
Gamer
Messaggi: 16
Iscritto il: 22/10/2018, 10:26
Reputation: 0

Re: Circuito per il blocco delle frequenze dannose (>15KHz) e ampli video VGA->RGB - PARTE 2

Messaggio da baboo » 15/03/2019, 15:29

Barito ha scritto:No, non mi stressi tranquillo. Purtroppo mi rendo conto di non poterti aiutare più di tanto perchè a distanza è difficile e il tempo è quello che è. 

Resto un po' perplesso sulla possibilità che l'ampli possa essersi bruciato in seguito all'accensione, onestamente. 
L'ordine di collegamento di arduino e vga non ha importanza.

Devi fare un passo indietro, verificare che la arduino sia apposto (carica un semplice sketch "blink", magari, e un'altro di verifica della connettività seriale). Ripeto: il circuito, per quello che posso vedere, mi pare apposto, ma se nel montaggio hai fuso qualcosa, non funzionerà mai.
Perfetto, almeno mi metto l'anima in pace per i collegamenti, non saprei che altro controllare sinceramente, ti aggiorno appena sono di nuovo a casa, così una volta che ho sistemato con lo schermo posso aprire il topic su "i nostri cabinati" con qualche foto più interessante!


Avatar utente
baboo
Gamer
Gamer
Messaggi: 16
Iscritto il: 22/10/2018, 10:26
Reputation: 0

Re: Circuito per il blocco delle frequenze dannose (>15KHz) e ampli video VGA->RGB - PARTE 2

Messaggio da baboo » 19/03/2019, 0:18

Piccolo aggiornamento: il circuito ha deciso di non auto bruciarsi più (senza nessun motivo apparente visto che che ho solo sostituito l'ampli bruciato), devo ben capire come regolare i vari trimmers sia nel circuito, sia nello schermo, perché al momento l'immagine è tutto fuorchè accettabile, le immagini sfarfallano tanto dall'alto, i colori sono tutti sfasati tende moltissimo al verde con una sorgente attaccata, mentre senza niente attaccato tende al rosso, e ogni tanto vedo le strisce bianche trattate qui.

Devo solo trovare il modo di arrivare comodamente ai trimmer sulla neck board e al centro del chassis senza rischiare di rimanerci attaccato, ma comunque aprirò la discussione a breve in sezione dedicata con i vari progressi!

Ancora tante grazie Barito per il tempo che mi hai dedicato e per la pazienza!


Avatar utente
Barito
Arcade Maniac
Arcade Maniac
Messaggi: 3352
Iscritto il: 08/12/2015, 19:18
Reputation: 783

Re: Circuito per il blocco delle frequenze dannose (>15KHz) e ampli video VGA->RGB - PARTE 2

Messaggio da Barito » 19/03/2019, 7:44

Regola l'immagine con una sorgente video che conosci (una scheda jamma o quello che preferisci). Con questa interfaccia quelle regolazioni dovranno andare bene (al massimo dovrai regolare la luminosità). Se no, c'è qualcosa che non va (qualche saldatura da rivedere?).
Non regolare l'immagine in funzione della schedina insomma.
Dal ciglio della strada osservo sbraitando i lavori in corso nel mondo arcade...


Avatar utente
baboo
Gamer
Gamer
Messaggi: 16
Iscritto il: 22/10/2018, 10:26
Reputation: 0

Re: Circuito per il blocco delle frequenze dannose (>15KHz) e ampli video VGA->RGB - PARTE 2

Messaggio da baboo » 19/03/2019, 9:15

Il problema è che con la jamma sarebbe tutto da ricablare perché praticamente c'è solo lo schermo dentro il case, e non ho nessuna scheda jamma purtroppo.
Quindi dovrò arrangiarmi con quello che ho mi sa :(


Avatar utente
Barito
Arcade Maniac
Arcade Maniac
Messaggi: 3352
Iscritto il: 08/12/2015, 19:18
Reputation: 783

Re: Circuito per il blocco delle frequenze dannose (>15KHz) e ampli video VGA->RGB - PARTE 2

Messaggio da Barito » 19/03/2019, 9:31

Senza sapere se lo schermo è apposto, aggiungi (più di) un grado di libertà al troubleshooting...
Devi in qualche modo assicurarti che sia ok e regolato
Dal ciglio della strada osservo sbraitando i lavori in corso nel mondo arcade...


Avatar utente
baboo
Gamer
Gamer
Messaggi: 16
Iscritto il: 22/10/2018, 10:26
Reputation: 0

Re: Circuito per il blocco delle frequenze dannose (>15KHz) e ampli video VGA->RGB - PARTE 2

Messaggio da baboo » 19/03/2019, 9:48

Lo schermo lo vidi in funzione circa a fine ottobre, tranne un leggero burn in su sfondo nero, il tutto sembrava funzionare.
La regolazione dovrebbe essere la stessa sia utilizzando una scheda di gioco sia utilizzando il pc? Quindi già il fatto che l'immagine non sia buona ora potrebbe essere un indicatore che qualcosa non va?
Quando lo vidi c'era attaccato un MVS con neogeo soccer 98 se non sbaglio, forse tendeva un pelo al giallo, ma per il resto tutto ok, poi chi lo ha venduto ha tolto jamma e MVS e da metà novembre è fermo in camera mia, sicuramente potrei aver modificato qualcosa perché appena attacca la schedina ho toccato i trimmer della regolazione fine del blu e verde (non esiste quella del rosso?) che erano facilmente accessibili.

Vedrò quello che riesco a fare, altrimenti cercherò di ricablare tutto e trovarmi qualche scheda di qualche gioco!


Rispondi