Mamecab in progress

Progetti realizzati o in fase di realizzazione, Plans e layout per cabinati,bartop e weecade
Avatar utente
Hunk
Gamer
Gamer
Messaggi: 46
Iscritto il: 07/10/2018, 10:51
Reputation: 6
Nazione: San Marino

Mamecab in progress

Messaggio da Hunk » 14/10/2018, 20:11

Ciao a tutti,
finalmente trovo un po' di tempo per aprire un post dedicato al mio mamecab. Il cabinato è arrivato a casa mia ad agosto, acquistato presso un rivenditore locale. Originalmente montava un monitor CRT polo 28" VGA (purtroppo difettoso) e una scheda naomi 2 con il gioco World Kicks.Buone condizioni come potete vedere dalla foto sotto.
01.jpg
Dopo vari tentativi di ripristino del monitor, ho deciso di smontare il CRT e di sostituirlo con un LCD da 27". Tolta anche la cablatura, ho sostituito la scheda naomi con un PC abbastanza performante dove ho inserito un romset mame (0.157). Grazie ad un amico molto pratico e ben fornito di strumenti, abbiamo ricreato la plancia da zero, mettendo due joystick e 6 tasti per ogni giocatore Sanwa cablandoli con una SmartSD e collegandola al PC via USB.
20.JPG
Alla fine, il risultato con la plancia e il monitor LCD è stato questo:
22.JPG
Al momento i lavori proseguono. Ho riverniciato di nero il telaio in legno della plancia comandi. Il prossimo passo è fare il vetro che andrà davanti al monitor per nascondere il telaio del cab e ricoprire la plancia con un adesivo a tema. Anche per le scocche laterali pensavo di farmi fare degli adesivi, ma ancora ho qualche dubbio sulla grafica. Mi piacerebbe tanto replicare o prendere comunque spunto dal vecchio cabinato di Spiderman che si vedeva in sala giochi.
Questo per intenderci:
spiderman.png
Una volta terminata la parte esterna, inizierò a sistemare la parte software. Sicuramente come frontend utilizzerò launchbox. E poi so già che dovrò fare milioni di tentativi per impostare il mame con gli effetti grafici corretti ed avere una somiglianza il più vicino ad un CRT (ERESIA, ma lo so da me).
Voi consigliate una visualizzazione in 4:3 con proporzioni corrette, o l'immagine in 16:9 anche se deformata? Sicuramente via di Scanlines. Altri suggerimenti?

Grazie
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.


Avatar utente
adolfo69
Arcader
Arcader
Messaggi: 388
Iscritto il: 11/12/2015, 8:42
Reputation: 57
Località: Napoli
Nazione: Italiana
Birthday

Re: Mamecab in progress

Messaggio da adolfo69 » 14/10/2018, 20:45

L'unico consiglio che sento di darti è quello di togliere quell'orrore di tv lcd e sostituirlo con una bella tv crt da 28" che troverai intorno ai 20/30€ ma che ti darà una soddisfazione immensa quando ci vedrai girare i videogiochi alla loro risoluzione natia cosa impossibile con l'lcd. Non ha senso crearsi un cabinato con un lcd x me... tanto vale un bartop ci guadagni spazio e soldi!


Avatar utente
masez21
Super Arcader
Super Arcader
Messaggi: 1425
Iscritto il: 08/12/2015, 1:53
Medaglie: 28
Reputation: 358
Località: Senigallia
:
Medaglia d'oro Medaglia d'argento Medaglia di bronzo Medaglia di legno
Contatta:

Re: Mamecab in progress

Messaggio da masez21 » 14/10/2018, 20:54

Hunk complimenti per il progetto che seguo con interesse.
Se hai preso la decisione di utilizzare il monitor LCD ed essendo wide come vedo non esiste proprio che venga deformata la visualizzazione .. gioca 4/3 e le bande nere laterali le puoi coprire con i bezel originali del gioco.
So che si può fare.. non l'ho mai fatto perchè non mi è servito ma qui sul forum troverai le indicazioni per farlo.. [icon_wink.gif]
[Laie_73.gif] PARTECIPA ANCHE TU ALLE SFIDE DELLA [gamer.gif]
BACHECA RECORDS
ASTERIX:
1) 39.300 POIU
2) 25.100 GIUPPO
3) 21.800 ZAK
4) 15.700 IZIUS


GOLDEN AXE:
1) 247.0 POIU
2) 242.0 SATURNSHADOW
3) 120.8 EMME1
4) 90.5 IZIUS


VENDETTA:
1) 82 ZAK
2) 71 IZIUS
3) 54 MASEZ21
3) 54 GIUPPO


Avatar utente
Moket
Arcade Maniac
Arcade Maniac
Messaggi: 3384
Iscritto il: 03/11/2015, 9:41
Medaglie: 9
Reputation: 626
Località: Roma
:
Medaglia d'oro Medaglia d'argento Medaglia di bronzo Medaglia di legno

Re: Mamecab in progress

Messaggio da Moket » 14/10/2018, 20:55

Stesso consiglio...
Attraversa la strada vai all isola ecologica e prendi un tubo catodico che hanno buttato. Fai il cavo con la guida di biasini e gioca con un vero cab.
Per il resto sei ok. La plancia è da formula uno
<< Per partecipare alla sfida di Golden Axe, Vendetta e Asterix... >>

<< ...clicka QUI >>


Avatar utente
saturnshadow
Arcade Maniac
Arcade Maniac
Messaggi: 3172
Iscritto il: 04/05/2016, 16:00
Medaglie: 34
Reputation: 719
Località: Bologna
Nazione: Italy
:
Medaglia d'oro Medaglia d'argento Medaglia di bronzo Medaglia di legno

Re: Mamecab in progress

Messaggio da saturnshadow » 14/10/2018, 21:28

Concordo: isola ecologica o mercato dell'usato per un vecchio tv da 28"
Inoltre sarei curioso di capire come mai ti sei liberato del monitor originale. Magari è recuperabile. Anche perché se c'era una Naomi è possibile che il monitor originale supportasse il segnale a 31 kHz direttamente in VGA (esattamente come un vecchio monitor crt per pc).
Se proprio sarà LCD, imposta l'aspect ratio originale, le bande nere laterali le coprirai con effetti grafici ad hoc e dovrai abilitare una serie di filtri grafici, in primis gli HLSL, per "emulare" al meglio l'effetto del tubo catodico


Avatar utente
Pixel
Arcader
Arcader
Messaggi: 311
Iscritto il: 24/09/2017, 21:20
Reputation: 18

Re: Mamecab in progress

Messaggio da Pixel » 15/10/2018, 1:20

Progetto interessante Hunk ma piuttosto di un monitor 16:9 potevi prenderti un 4:3 da 21 pollici che almeno ti manteneva corrette le proporzioni [sweatdrop.gif]

Ma questo cavo di cui parlate by Biasini non esiste gia' pronto? Bisogna costruirselo per forza???
Magari esiste un link giusto per capire?
Comunque penso che un monitor 15 o 25 khz "da cab" sara' sempre superiore ad una tv, poi magari sbaglio eh [on_eek.gif]
E mi soddisfavo le Giornate Intere!!


Avatar utente
Barito
Arcade Maniac
Arcade Maniac
Messaggi: 2915
Iscritto il: 08/12/2015, 19:18
Reputation: 726

Re: Mamecab in progress

Messaggio da Barito » 15/10/2018, 8:06

Monitor "da cab" e TV hanno alcune differenze (non solo macroscopiche come la presenza o assenza di tuner) ma sfiderei chiunque a notare la differenza.
Dal ciglio della strada osservo sbraitando i lavori in corso nel mondo arcade...


Avatar utente
adolfo69
Arcader
Arcader
Messaggi: 388
Iscritto il: 11/12/2015, 8:42
Reputation: 57
Località: Napoli
Nazione: Italiana
Birthday

Re: Mamecab in progress

Messaggio da adolfo69 » 15/10/2018, 8:21

io x pigrizia ed inesperienza questi cavetti li ho acquistati da un link spagnolo, ne comprai due xkè sapevo che prima o poi li avrei utilizzati, uno andrà nel cockteil che 'starei' costruendo, l'altro tra qualche anno quando mia moglie avrà assimilato/assorbito l'avvento del cockteil lo utilizzerei x altra diavoleria. Se trovo il link lo posto

ciao


Avatar utente
saturnshadow
Arcade Maniac
Arcade Maniac
Messaggi: 3172
Iscritto il: 04/05/2016, 16:00
Medaglie: 34
Reputation: 719
Località: Bologna
Nazione: Italy
:
Medaglia d'oro Medaglia d'argento Medaglia di bronzo Medaglia di legno

Re: Mamecab in progress

Messaggio da saturnshadow » 15/10/2018, 8:38

Pixel ha scritto:
15/10/2018, 1:20
Progetto interessante Hunk ma piuttosto di un monitor 16:9 potevi prenderti un 4:3 da 21 pollici che almeno ti manteneva corrette le proporzioni [sweatdrop.gif]
[...]
Comunque penso che un monitor 15 o 25 khz "da cab" sara' sempre superiore ad una tv, poi magari sbaglio eh [on_eek.gif]
Secondo me non hai ben presente le dimensioni dello schermo di un cab Naomi (o simile, come in questo caso): montano di base uno schermo a 28 pollici o più. Se non si trova un TV o un monitor arcade CRT delle medesime dimensioni, mettere qualcosa di diverso inizia a essere assai complicato per le dimensioni.
Sono dei bei bestioni [yes.gif]
Mettere un 21, ad esempio, sarebbe come mettere al cinema, nello spazio delle locandine... una cartolina [sweatdrop.gif]
Inoltre, riguardo la presunta superiorità di un monitor arcade CRT rispetto a un normale TV, dal basso della mia profonda ignoranza sull'argomento, per quanto ci siano delle effettive differenze (tipo il sintonizzatore), sono, per me profano, praticamente uguali [joint.gif]
Ho un Magic Nevada abbandonato in garage da restaurare e il monitor originale, che aveva un bel buco sullo schermo, l'ho sostituito con un Mivar delle medesime dimensioni. Differenze non ne noto (a parte che il Mivar ha meno polvere dentro) [on_eek.gif]
Adattatori SCART/VGA in rete se ne trovano a iosa. Bisogna solo beccare quello che funziona davvero, anche sulla scorta delle esperienze altrui (perchè è altrettanto pieno di fregature in giro) [yes.gif]


Avatar utente
grendizer73
Arcader
Arcader
Messaggi: 256
Iscritto il: 02/09/2017, 13:38
Reputation: 19

Re: Mamecab in progress

Messaggio da grendizer73 » 15/10/2018, 10:39

@Hunk

Leggo che anche tu userai Launchbox (credo che qui siamo solo io e te ad usare sto tamarrissimo F.E. [joint.gif] ) e almeno ci sarà qualcun'altro a cui rompere le pelotas per le varie configurazioni, dato che gli altri già mi odieranno per le richieste a gogò [up.gif]
Consolle è usato solo per definire i mobili, console (pronuncia cònsol) viene usato ovunque per definire chiaramente le macchine dedicate al gioco casalingo. Tra l'altro è sinonimo di ignoranza della materia videoludica chiamare consolle una console.


Avatar utente
Hunk
Gamer
Gamer
Messaggi: 46
Iscritto il: 07/10/2018, 10:51
Reputation: 6
Nazione: San Marino

Re: Mamecab in progress

Messaggio da Hunk » 15/10/2018, 14:56

Intanto ragazzi vi ringrazio per le risposte e i consigli. Siete una comunità splendida e competente, mi spiace di essere approdato qui solo ora a progetto inoltrato. Fossi arrivato prima, probabilmente alcune scelte le avrei prese diversamente. Ma ormai è andata.
Sapevo che la decisione di mettere un LCD al posto del suo CRT 28" originale sarebbe stata vista in malo modo, ma è stata molto sofferta e discussa. Il monitor che ho trovato sul cabinato all'acquisto, aveva il problema di avere l'immagine spostata da un lato e non regolabile oltre una certa soglia con i trimmer di regolazione. Premesso che sono zero in elettronica e anche nei lavori manuali, con l'aiuto di un amico un po' più esperto abbiamo provato a regolare il monitor o capire il problema, ma dopo vari tentativi e varie ore spese a lavorarci sopra (tentativi di collegamento al pc con risoluzione forzata, ecc.) ho preferito lasciar stare. Avrò speso probabilmente una quindicina di ore senza venirne a capo.
Poi ho pensato che il mio fine è realizzare un cab con cui divertirmi e passare più ore spensierate possibili da solo e in compagnia, non realizzare una perfetta riproduzione di uno storico cab o una sorta di opera d'arte. Quindi ho deciso di investire il tempo ulteriore che avrei speso nel provare a sistemare il suo vecchio CRT in altre modifiche. Inoltre mi piacerebbe anche usarlo con qualche gioco per PC (ho provato ad installare Bud Spencer & Terence Hill: Slaps and Beans, è magnifico da giocare con i comandi arcade). Da qui è nata la scelta di montare appunto un LCD, per avere meno complicazioni e non perdere ulteriore tempo, consapevole del fatto che la resa non sarà mai come quella del CRT. In futuro se mi verrà voglia di fare un lavoro ad arte e un attacco nostalgico, potrò comunque ripristinare un CRT. Il mio vecchio CRT invece, è finito in mano ad un utente qui del forum, che con le dovute conoscenze lo ha riparato e rimesso in forze al suo cab. Quindi non potrei esserne più felice.
Pixel ha scritto:
15/10/2018, 1:20
Progetto interessante Hunk ma piuttosto di un monitor 16:9 potevi prenderti un 4:3 da 21 pollici che almeno ti manteneva corrette le proporzioni
L'idea di mettere un LCD 4:3 mi era balenata per la testa, ma come qualcuno ha sottolineato, in uno spazio così grosso avrebbe lasciato un vuoto troppo grosso intorno.
grendizer73 ha scritto:
15/10/2018, 10:39

Leggo che anche tu userai Launchbox (credo che qui siamo solo io e te ad usare sto tamarrissimo F.E. [joint.gif] ) e almeno ci sarà qualcun'altro a cui rompere le pelotas per le varie configurazioni, dato che gli altri già mi odieranno per le richieste a gogò [up.gif]
Ho provato vari frontend e quello più semplice e intuitivo che ho trovato è stato proprio launchbox. Tra l'altro sono iscritto su facebook ad un gruppo specifico che si occupa solo del frontend in questione, quindi in caso, chiedi pure. Se non so aiutarti, posso sempre girare la richiesta al gruppo [up.gif]

Rinnovo i miei ringraziamenti a tutti. Oggi pomeriggio se riesco, vado a sentire per la stampa di copertura della plancia. Credo di aver trovato l'immagine giusta, vediamo se è realizzabile per quello che ho in mente.


Avatar utente
grendizer73
Arcader
Arcader
Messaggi: 256
Iscritto il: 02/09/2017, 13:38
Reputation: 19

Re: Mamecab in progress

Messaggio da grendizer73 » 15/10/2018, 15:26

Hunk ha scritto:
15/10/2018, 14:56
Ho provato vari frontend e quello più semplice e intuitivo che ho trovato è stato proprio launchbox. Tra l'altro sono iscritto su facebook ad un gruppo specifico che si occupa solo del frontend in questione, quindi in caso, chiedi pure. Se non so aiutarti, posso sempre girare la richiesta al gruppo [up.gif]
Per caso è il gruppo ufficiale, oppure un altro specifico?
Consolle è usato solo per definire i mobili, console (pronuncia cònsol) viene usato ovunque per definire chiaramente le macchine dedicate al gioco casalingo. Tra l'altro è sinonimo di ignoranza della materia videoludica chiamare consolle una console.


Avatar utente
ghost n wally
Gamer
Gamer
Messaggi: 141
Iscritto il: 13/09/2016, 10:03
Reputation: 62
Località: Alcalà de Henares
Nazione: Spain

Re: Mamecab in progress

Messaggio da ghost n wally » 15/10/2018, 16:36

adolfo69 ha scritto:
15/10/2018, 8:21
io x pigrizia ed inesperienza questi cavetti li ho acquistati da un link spagnolo, ne comprai due xkè sapevo che prima o poi li avrei utilizzati, uno andrà nel cockteil che 'starei' costruendo, l'altro tra qualche anno quando mia moglie avrà assimilato/assorbito l'avvento del cockteil lo utilizzerei x altra diavoleria. Se trovo il link lo posto

ciao
Ciao Adolfo per caso è retrocables ?se sì e molto buona la qualitá di costruzione anche io ne pigliai un paio e vanno una meraviglia,


Avatar utente
adolfo69
Arcader
Arcader
Messaggi: 388
Iscritto il: 11/12/2015, 8:42
Reputation: 57
Località: Napoli
Nazione: Italiana
Birthday

Re: Mamecab in progress

Messaggio da adolfo69 » 15/10/2018, 21:58

Esatto, non trovavo il link ma il sito è quello. Ottimi i cavetti ricordo xò che le spese di spedizione costavano quasi come il cavo x questo preferii prenderne due.


Avatar utente
Hunk
Gamer
Gamer
Messaggi: 46
Iscritto il: 07/10/2018, 10:51
Reputation: 6
Nazione: San Marino

Re: Mamecab in progress

Messaggio da Hunk » 19/10/2018, 22:57

Ciao ragazzi, avrei bisogno di un consiglio. Ho deciso che grafiche adottare per il cab e vorrei partire dalla plancia. Così una volta pronta la posso rimontare sul telaio con le sue scocche.
Il mio dubbio è questo. La plancia è stata rifatto in acciaio, ma volevo ricoprirla con una grafica. Una serigrafia vicino casa mi ha detto che potrebbe stamparmi la trama che voglio su una pellicola adesiva che poi andrebbe a ricoprire la plancia.
In orgine invece c'era un semplice cartoncino stampato e ricoperto da un plexiglass.
Voi cosa mi consigliate? Il plexiglass dovrei farmelo fare su misura e con i fori, quindi i tempi si allungherebbero parecchio. La pellicola adesiva potrebbe essere valida?!
Grazie mille!


Avatar utente
Barito
Arcade Maniac
Arcade Maniac
Messaggi: 2915
Iscritto il: 08/12/2015, 19:18
Reputation: 726

Re: Mamecab in progress

Messaggio da Barito » 20/10/2018, 8:24

Sia la pellicola adesiva che il cartoncino sotto plexi sono soluzioni adottate dai costruttori veri di cab (quelli che prevedevano un uso pesante della macchina, non quei bartoppini o cabinatini che vendono adesso che si sbriciolano sotto il loro peso) quindi direi che puoi scegliere quella che ti fa più comodo
Dal ciglio della strada osservo sbraitando i lavori in corso nel mondo arcade...


Avatar utente
saturnshadow
Arcade Maniac
Arcade Maniac
Messaggi: 3172
Iscritto il: 04/05/2016, 16:00
Medaglie: 34
Reputation: 719
Località: Bologna
Nazione: Italy
:
Medaglia d'oro Medaglia d'argento Medaglia di bronzo Medaglia di legno

Re: Mamecab in progress

Messaggio da saturnshadow » 20/10/2018, 9:21

Hunk ha scritto:
19/10/2018, 22:57
Il plexiglass dovrei farmelo fare su misura e con i fori, quindi i tempi si allungherebbero parecchio. La pellicola adesiva potrebbe essere valida?!
Assolutamente.
Piuttosto riguardo al plexiglass: perché? Non hai, o eventualmente da farti prestare, un seghetto alternativo? Potresti farlo direttamente tu [think.gif]


Avatar utente
Barito
Arcade Maniac
Arcade Maniac
Messaggi: 2915
Iscritto il: 08/12/2015, 19:18
Reputation: 726

Re: Mamecab in progress

Messaggio da Barito » 20/10/2018, 9:36

Il plexi è molto fragile, non lo riesci a lavorare col seghetto alternativo (è praticamente un vetro). Piuttosto un dremel tenedo bassa la velocità, ma è veramente un attimo buttare ore di lavoro. Piuttosto si potrebbe prendere in considerazione fogli di un polimero trasparente più elastoplastico come il policarbonato.
Dal ciglio della strada osservo sbraitando i lavori in corso nel mondo arcade...


Avatar utente
saturnshadow
Arcade Maniac
Arcade Maniac
Messaggi: 3172
Iscritto il: 04/05/2016, 16:00
Medaglie: 34
Reputation: 719
Località: Bologna
Nazione: Italy
:
Medaglia d'oro Medaglia d'argento Medaglia di bronzo Medaglia di legno

Re: Mamecab in progress

Messaggio da saturnshadow » 20/10/2018, 12:56

Barito ha scritto:
20/10/2018, 9:36
Il plexi è molto fragile, non lo riesci a lavorare col seghetto alternativo (è praticamente un vetro)
Se il plexiglass ha uno spessore di almeno 3 mm., con le dovute accortezze, si riesce a tagliare e sagomare con il seghetto alternativo.
Se ci sono riuscito io al mio primo tentativo assoluto quando ho rifatto la plancia al mio cabinato, è probabile che sia un'operazione alla portata di tutti [icon_wink.gif]


Avatar utente
nicoweecade
Gamer
Gamer
Messaggi: 178
Iscritto il: 03/09/2017, 10:11
Reputation: 26

Re: Mamecab in progress

Messaggio da nicoweecade » 20/10/2018, 13:58

Il plexiglas si può tagliare con il seghetto alternativo, con lama sottile e bagnando con acqua .
Se é sottile lo puoi segnare con il taglierino più volte e poi flettere su un bordo per creare una rottura precisa ( come si fa con il vetro) devi dare un bel colpo deciso ed esce perfetto.


Rispondi